Adattatore Smart Tv come trasformare il proprio televisore

La televisione è cambiata. Una volta serviva solo per guardare i film, i programmi dei canali nazionali, oggi non è più così. Con l’arrivo del digitale terrestre, dei pannelli flat, la definizione Ultra Hd e la nuova risoluzione in 4K si è evoluta diventando un vero e proprio centro multimediale. Non tutte le televisioni però posseggono questa caratteristica, ma non preoccupatevi basta acquistare un adattatore smart tv per trasformare il vostro televisore.

Si chiama “tv intelligente” o smart tv perchè può connettersi ad Internet permettendoci di giocare, vedere film in streaming o video su Youtube, interagire con i social network come Facebook e Twitter, telefonare con Skype, ascoltare la radio in digitale oppure vedere eventi sportivi con applicazioni terze come Tap Tv e IPTV. Ci sono poi SKy, Amazon Prime Video, Tim Vision e Netflix che hanno iniziato a trasmettere i film “on demand”, a richiesta, via Internet. Possiamo rivedere i programmi televisivi trasmessi dalla Rai grazie all’ app RAIPLAY o MEDIASET PLAY. Insomma ora i film e le fiction li guardiamo a qualsiasi ora, la stabiliamo noi.

rendere-tv-smart

 

La maggiorparte dei televisori led che si vendono si connettono quindi ad Internet tramite cavo Ethernet oppure wifi, sfruttando la connessione ADSL di casa,ma chi non possiede queste funzioni come può rendere il suo vecchio televisore smart? Che sia un Samsung, Sharp, Lg, Philips qualunque tv lcd, led o plasma può essere trasformata in smart tv con un adattatore wifi per tv.

E’ facile, bisogna acquistare un piccolo apparecchio, oggi vi guideremo passo passo nella procedura. Il requisito che deve avere il vostro televisore è la presenza di una presa HDMI (la versione 1.4 va bene) che hanno anche le vecchie tv, piuttosto che la Usb che hanno solo le nuove , lì andremo a connettere queste box che vi presentiamo.

Purtroppo se avete un televisore a tubo catodico con la sola presa Scart non c’è molto da fare, fate prima a comprarne uno nuovo a schermo piatto, i prezzi sono veramente scesi tantissimo. Ma se comunque volete continuare ad usare il vostro vecchio Sony Trinitron sappiate che ci sono sei convertitori SCART-HDMI.

Raspberry Pi3: si tratta di un vero e proprio pc grosso quanto una carta di credito. E’ il progetto open source, con questo kit avete tutto quello che vi serve per rendere il vostro televisore smart ed in piu’ un piccolo pc da uare per lavorare e giocare. Potete inserire anche una tastiera ed un mouse nelle prese usb, fantastico.

MK809 III: è la chiavetta più economica disponibile sul mercato per rendere il televisore smart. Si collega alla porta HDMI e sfrutta la connessione wifi del vostro router. Una volta connessa potete anche utilizzare il vostro Pc, smartphone o Tablet Android per pilotare la chiavetta e trasmettere filmati e video, anche quelli in alta risoluzione di Youtube, direttamente sulla tv visto che non ha il telecomando. In pratica lo schermo del vostro cellulare diventa quello della tv stando comodamente seduti sul divano. Ad un prezzo del genere non c’è confronto.

Chromecast: si tratta di un dongle, un piccolo aggeggio da infilare in qualsiasi televisore dotato di presa HDMI. Si comanda tutto tramite cellulare. In pratica il televisore diventa lo schermo gigante del vostro telefono. Quindi basta far partire un video in streaming per vederlo visualizzato sulla tv. Ottimo anche se andate spesso in albergo.

FIRE TV STICK: si tratta dell’ adattatore smart tv di Amazon. Viene venduto ad un prezzo incredibile ai clienti Prime. Anche in questo caso si tratta di un decoder smart tv che monta Android, in questo caso personalizzato da Amazon. Potete vedere le vostre serie tv preferite con le app già precaricate.  Streaming dei video in fullHD a 1080p, compatibile con il sistema Apple Airplay. Questo apparecchio è già predisposto anche per Netflix.

MiniX NEO X7mini: un vero e proprio minicomputer che si collega alla vostra televisione tramite porta Hdmi. Ha un processore quadcore che lavora sotto sistema Android. Dotato di telecomando si connette alla rete internet tramite wifi oppure con cavo ethernet RJ45. Supporta qualsiasi formato per il play dei film. Si possono usare le app di Android disponibili nel play store. Veramente completo ha anche una porta Usb dove collegare la propria chiavetta e vedere sulla tv i film. Permette di vedere video e film in 4K.

Mini PC quad core con Android 7: anche questo è un mini computer molto economico che gira con Android, in questo caso si collega ad una porta Usb che deve essere presente sul televisore. Si connette in maniera wifi e comunica con Bluetooth con i vostri smartphone con cui potete comandarla. Ha anche due porte Usb per collegare le chiavette e una porta per leggere schede SD. Dotata di sistema operativo Android 4.4. Possiamo collegare via bluetooth anche tastiere e mouse per avere il pieno controllo della nostra televisione.

Emish TV Box Android 4.4.4: uno dei pochi box, se non l’unico, che può rendere smart anche un vecchio televisore a tubi catodici grazie alle prese RCA SCART. E’ compatibile con Google Play e anche con Netflix. Si collega via wifi ed ha anche i cavo hdmi incluso. Molto completo e facile da usare possiamo utilizzare tutte le app di Android del Google Store.

(Visited 2.385 times, 1 visits today)
Precedente I Migliori Wireless Extender per migliorare il segnale Wifi Successivo Lettori Blu Ray 4k quale scegliere in base al prezzo e prestazioni