Marshall London lo Smartphone migliore per Qualità Audio

Marshall è un’azienda statunitense molto conosciuta tra i musicisti e gli addetti ai lavori. Produce splendidi amplificatori ed altri accessori per strumenti musicale ed ora ha deciso di lanciare un suo smartphone, il Marshall London. Cosa ha di diverso questo cellulare rispetto agli altri? Innanzitutto l’audio, molto potente grazie alle doppie casse incorporate nel case ed inoltre è presente un doppio microfono per registrazioni di alta qualità. Insomma uno smartphone dedicato agli amanti della musica e ai musicisti che non si accontentano dell’audio di un mp3.

Il London Smartphone si presenta con un look che ricorda un po’ gli amplificatori dell’azienda: una superficie simile a quella pelle degli ampli Marshall, con bottoni in ottone (scroll wheel, M-Button e jack stereo). Il teletono è dotato di CPU Qualcomm Snapdragon 410,1.2 GHz Quad Core, e monta Android Lollipop 5.0.2 con applicazioni musicali customizzate. Pesa 145 g ed ha dimensioni di 140.45 x 70.25 x 9.45 mm. London è dotato di una camera principale da 8 MP con funzioni auto-focus flash ed una macchina frontale da 2MP. ed è alimentato da una batteria ricaricabile Li lon da 2500 mAh. che. rarità per un cellulare, è rimovibile.

Altre caratteristiche: memoria 16 GB (espandibile con microSD card).’RAM 2GB; display multi-touch da 4.7″ LCD IPS con risoluzione HD 720p e schermo Gorilla glass 3. con rivestimento anti-finger, connessioni Micro USB. 3,5 mm audio connector x 2).

 

marshall_london

Come detto è l’aspetto “musicale” quello per cui si discosta dagli altri smartphone. Possiede  due altoparlanti speaker da 13 mm x 18 mm, é quindi possibile ascoltare la musica con buona qualità senza cuffie, a vantaggio anche dell’ascolto collettivo (o di una phone call di gruppo). London è equipaggiato anche con due microfoni MEMS con active noise cancellation (cancellazione di rumore), per registrazioni in stereo, e due jack stereo, che permettono l’ascolto di musica (o dell’audio del video) a due persone contemporaneamente, ma con possibilità di regolare indipendentemente il volume.

L’unità si comanda con I’M-Button, un pulsante one-click dedicato, che offre un accesso diretto alla musica, quale sia la sorgente: una rotella ‘scroll wheel’ è destinala al controllo del volume, ed offre una sensibilità tattile che permette una regolazione molto fine. Marshall London utilizza diversi altri dispositivi e accorgimenti per i migliori risultati in termini di qualità audio. Ad esempio, l’adozione del Cirrus Logic WM8281. un processore mutlilunzione. definito Audio Hub, un codec che permette di riprodurre i brani alla massima risoluzione e di gestire anche musica non compressa (come quella in FLAC. Free Lossless Audio Codec, un formato audio simile all’MP3. ma lossless). Insomma uno smartphone ideale per ascoltare musica in alta qualità.

In un’unità del genere non poteva mancare un equalizzatore, accessibile via M-Button. Definito Global Equalizer, il dispositivo permette regolazioni individuali, l’uso di profili precaricati, oppure la creazione di prese! personali. A naturale complemento, London viene fornito con auricolari in-ear Marshall Mode. che. come suggerisce l’azienda, permettono di scoprire pienamente il ‘mind-blowing sound’ dell’unità, non si tratta quindi di cuffie economiche per smartphone. Non è finita qui. London adotta Bluelooth aptX. che offre audio stereo high quality in tempo reale con una connessione Bluelooth. ed è fornito di una DJ app pre-installata, oltre che dell’app Android LoopStaok (un registratore 4 canali che permette di registrare 4 tracce separate, a 44KHz/16bit recording.

(Visited 30 times, 1 visits today)
Precedente I migliori Router con standard 802.11ac Successivo Migliori Macchine Fotografiche che stampano Istantanee