Televisori Smart Tv Consigli per gli Acquisti

smart tv led samsungLe tv intelligenti, chiamate SMART, sono il fenomeno tecnologico del momento insieme alle Ultra Hd e 4K. Molti sono i brand che costruiscono televisori a schermo piatto che stanno sempre più sta spingendo su questo settore.  La tv diventa sempre di piú un centro multimediale, legato strettamente ad Internet.

Non si vedono piú i classici programmi televisivi, ma si chatta, si naviga sul web, si vedono video in streaming da Youtube o Vimeo, si fanno telefonate con Skype oppure semplicemente si collega una chiavetta usb per vedere su schermo grande film e per ascoltare musica in mp3. Una tv intelligente costa poco piú di un modello base e se siete sul punto di comprare una nuova televisione vi consigliamo vivamente di optare per una smart tv led.

In più è possibile vedere i clip di You-Tube, accedere ai siti social e usufruire dei servizi video on demand, che in Italia per ora comprendono Chili, Infinity di Mediaset, Netflix, Sky On Demand, Sky Online, Timvision. Per godere appieno di questi servizi è però necessario disporre di un accesso a Internet all’altezza, in altre parole con un elevato bit rate medio reale. Netflix, per esempio, richiede un bit rate di 17 – 25 Mbit/s per i film in Ultra Hd, mentre per il Full Hd servono 4 – 7 Mbit/s.

Samsung ha diversi modelli nel proprio catalogo. Il menu può essere “navigato”grazie al tradizionale telecomando, ma condividono l’architettura Smart TV dei modelli maggiori, che si basa su 6 elementi. Oltre alla Smart Interaction, ovvero il controllo via voce e gesti, troviamo intatti la Smart Evolution, un kit di aggiornamento che mantiene il televisore al passo con le novità della piattaforma aggiungendo processori più potenti, grafica più veloce e maggiore memoria. Smart Content: è un ecosistema di applicazioni che conta già 60 app italiane e 300 a livello mondiale;

Smart Ecosystem: tecnologia che mette il televisore al centro della rete e permette, per esempio, di usare un tablet o uno smartphone Samsung come “secondo schermo” portatile, ma anche come telecomando o come “joystick” per i giochi: Smart Cloud. uno spazio di memorizzazione su Internet di 5 Gb che permette di salvare e condividere contenuti provenienti da fotocamere, smartphone e tablet, e di visualizzarli su tutti i dispositivi Samsung connessi: e per finire lo Smart 3D. una tecnologia 3D attiva per avere la tridimensionalità in Full HD. Samsung è ben cosciente che la partita si gioca soprattutto sulle applicazioni e sui contenuti disponibili, e presenta un paniere davvero invitante.

Fra le app disponibili troviamo per esempio Cubovision di Telecom e vari altri canali Web compreso YouTube: alcuni dei maggiori quotidiani, come Corriere Tv, Repubblica,La Stampa, La Gazzetta dello Sport eccetera: tutti i maggiori social network e sistemi chat, come Facebook, Twitter, Skype e Google Talk: e programmi musicali come CuboMusica. RDS, Virgin Radio, 105. eccetera. Ma il “colpo” più eclatante l’ha annunciato all’inizio dello scorso dicembre, con l’arrivo del popolarissimo Angry Birds.

Il gioco degli uccellini arrabbiatissimi (Angry Birds) con i maiali verdi, che ha al suo attivo milioni di download, può essere giocato sui televisori dotati di controllo gestuale senza usare joystick o telecomandi, semplicemente muovendo la mano per “agganciare” gli uccellini e lanciarli con la fionda contro le fortificazioni nemiche.

Smart tv piú economica

Se state optando per un 32 pollici c’è questo splendido modello di Samsung, UE32J5200AK a meno di 300 euro. Dispone di ricevitore wifi e porta ethernet. Oppure c’è il modello da 40 pollici che costa un po’ di piú, circa 350 euro il SAMSUNG UE 40J5200.

Anche i modelli di Panasonic, i Viera permettono di connettersi ad Internet attraverso il wi-fi e la rete ethernet. Le appliczioni a disposizione sono innumerevoli, comprese quelle di Netflix, la piattaforma di streamig online che permette di vedere con un abbonamento mensile, film e  serie tv in Full Hd, prossimamente anche in Italia in 4K.

SAMSUNG UE 40J5200
SAMSUNG UE 40J5200 smart tv

Come fare per rendere la Tv Smart

Per rendere una tv multimediale basta acquistare una chiavetta che si collega alla presa HDMI come la MK809 III. Monta Android 4.2 e possiamo utilizzare tutte le app del Google Play store. Si connette ad Internet tramite wifi. Possiamo collegarsi la Mini Tastiera Integrata Wireless per farla diventare un vero e proprio mini Pc.  In alternativa c’è la MINIX NEO X7 , vero e proprio computer smartbox che gira su sistema operativo Android e trasforma il vecchio televisore in una tv smart per navigare in internet, vedere film e video da Youtube e utilizzare giochi e App scaricati dal Google Play Store.

(Visited 41 times, 1 visits today)
Precedente I migliori Smartwatch di seconda generazione Successivo I Migliori Speaker Wireless per ascoltare la Musica in tutte le stanze