Vedere la Tv Digitale Terrestre dal Telefono o dal Tablet

Tablet e smartphone possono anche essere utilizzati per vedere la televisione utilizzando il digitale terrestre. Basta acquistare un apparecchio piccolissimo, dal peso di 4 grammi che si collega alla porta mini Usb, quella che utilizziamo per ricaricarlo. Si tratta di un decoder digitale terrestre . ANOTEK tv costa poco, meno di 30 euro e può essere acquistato in offerta su Amazon.

E’ un ricevitorie DVB-T per dispositivi mobili che trasforma un dispositivo Android, tablet o cellulare, in un televisore portatile ricco di funzionalità. Occupa lo stesso spazio di una mini chiavetta USB, integra una spina micro USB per il collegamento al device e una presa MCX per diversi tipi di antenna.

Rispetto ad altri decoder DVB-T portatili testati di recente, il dongle Pico non necessita di una batteria dedicata né di un collegamento wireless perché si connette direttamente alla porta micro USB dello smartphone o del tablet, prelevando anche l’alimentazione necessaria al suo funzionamento. Grazie ai consumi trascurabili, può funzionare per lungo tempo senza incidere sull’autonomia dello smartphone o del tablet a cui è collegato, unitamente alla perfetta integrazione, migliore comodità, semplicità e portatilità del sistema.

ikonia

La ricezione del segnale televisivo digitale con ANOTEK TV non avviene in streaming via Internet ma direttamente via etere come nei “normali” decoder DTT e TV. Ciò significa che il dongle non consuma nemmeno un kilobyte del proprio piano dati, non richiede una connessione Wi-Fi 3G/4G e permette quindi di vedere la TV gratis, sia a casa sia in viaggio grazie all’antenna portatile compresa nel prezzo. Oltre a sintonizzare tutti i programmi radiotelevisivi in chiaro disponibili sul Digitale terrestre (anche in HD), il “dongle” Pico TV è dotato di funzioni avanzate come il PVR, la guida EPG settimanale e la lista dei canali preferiti. La gestione di tutte le funzioni avviene con la app Pad TV scaricabile gratuitamente da Google Play.

ANOTEK TV è compatibile con la maggior parte degli smartphone e dei tablet Android in circolazione, anche quelli meno recenti, dotati di CPU Dual-Core (o superiore) con tecnologia NEON. Unici requisiti sono la presenza del sistema operativo Jelly Bean 4.1 (o successivo) e il supporto USB OTG. Per facilitare l’impiego del Pico TV e garantire una ricezione di alta qualità in ogni situazione, nella dotazione di serie sono comprese tre antenne, una stilo con base magnetica, una telescopica orientabile e una a filo (laccetto).

Il decoder digitale terrestre per Iphone invece è questo qui .

 

sintonizzatore_tv_smartphone

 

C’è poi l’adattatore MCX-IEC per connettere qualsiasi altra antenna portatile, fissa o centralizzata. Pico TV pesa solo 4 grammi e misura 27x16x6 mm, quanto una spina USB. In questo minuscolo ingombro, però, è concentrato un circuito elettronico molto sofisticato che comprende un demodulatore DVB-T COFDM, un convertitore analogicodigitale, diversi filtri antidisturbo tra cui quello per la cancellazione del rumore impulsivo, un circuito per il controllo automatico del guadagno (AGC) e una interfaccia USB 2.0.

PadTV HD permette anche di registrare un programma televisivo in tempo reale (OTR) nella memoria interna del device (no SD esterna) e rivederlo in un momento successivo. Non sono previste né la registrazione programmata da timer né il Timeshift. Per avviare e fermare la registrazione basta toccare l’icona della cinepresa presente nel banner. Per far apparire l’elenco delle registrazioni (con nome, spazio occupato, data, ora e spazio disponibile nel device) è necessario invece toccare l’icona della cinepresa sul pannello laterale destro.

Usare il flusso streaming per la tv sul cellulare

se avete a disposizione un collegamento wifi potete sfruttare lo streaming internet per vedere la televisione in diretta, ma anche programmi andati in onda i giorni scorsi. La Rai mette a disposizione ad esempio una fantastica App che si chiama RAIPLAY disponibile per Iphone e Android. Una volta installata vi scegliete il canale, RAI 1, RAI 2 ecc e guardate la diretta. Altrimenti tramite l’applicazione potete rivedere vecchi programmi, basta andare su “cerca” e mettere il nome della trasmissione che ci interessa.

TVDream è un ottima app per smartphone e tablet Android che mette insieme le principali TV che trasmettono via web in modo da potersi sintonizzare su un canale o un altro, tra più di 70 canali italiani, come se si avesse un telecomando sul cellulare.

 

(Visited 871 times, 1 visits today)
Precedente Amplificatore Wi fi da Esterno Successivo I Migliori Zaini Porta Pc